Scroll Top

20 luglio – 3 settembre. L’immagine Sublime: le miniature dei Maestro Massimo Saccon

20 luglio – 2 agosto. L’immagine Sublime: le miniature dei Maestro Massimo Saccon

Tra le opere il trittico ripreso dal Codex Manesse del XIV secolo, con scrittura gotica e miniature policrome e il Graduale del XV secolo rielaborato dal Corale del Museo di San Petronio di Bologna. In questa mostra straordinaria è da prendere in considerazione il lavoro certosino applicato anche alle miniature delle cornici che rendono ancora più preziosa l’opera del Maestro Massimo Saccon.

Il Maestro veneziano Massimo Saccon si dedicada sempre alla storia medievale, in particolare ai secoli che vanno dal IX al XVI, maturando una profonda conoscenza delle antiche tecniche della miniatura e della doratura negli antichi manoscritti, e della scrittura medioevale.

A Cividale del Friuli ha fondato “Studio Vellum”, un laboratorio di ricerca. Uno Scriptorium, atto alla trascrizione e realizzazione di copie degli antichi testi. Nel 2020 ha iniziato un monumentale progetto che porterà alla creazione di tre codici di stile medioevale denominandoli “Itinerarium Mentis”. Il primo riguardante Dante e completato nel 2022, il secondo sul Boccaccio ed il terzo su Petrarca.